Contributo del 50% per colonnine in hotel a Prato e Pistoia

Contributo del 50% per colonnine in hotel a Prato e Pistoia

La Camera di Commercio di Pistoia-Prato offre fino a 5.000€ a fondo perduto per colonnine di ricarica in hotel. Ecco come ottenerli.

Due mesi dopo l’avvio del contributo a fondo perduto del 50% sull’acquisto di stazioni di ricarica in Lombardia, anche la Camera di Commercio di Pistoia-Prato, con il finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, offre un contributo per le strutture alberghiere interessate all’acquisto di dispositivi di ricarica per auto elettriche.

Il contributo è destinato alle PMI con codice Ateco 55.1 (Alberghi e strutture simili) e relative classi con sede e/o unità operative nelle province di Pistoia e Prato, col fine di favorire l’utilizzo di vetture elettriche e/o plug-in e incentivando il sempre più diffuso turismo eco-sostenibile.

Le risorse ammontano ad un totale di 80.000 euro erogati sotto forma di contributo a fondo perduto: l’importo disponibile sarà pari al 50% delle spese ammissibili: l’investimento minimo è di 3.000€ (quindi contributo di 1.500€), e il contributo massimo è di 5.000€ (quindi investimento massimo 10.000€).

Le spese ammissibili sono quelle di acquisto e installazione dell’infrastruttura e di adattamento dell’impianto elettrico (es. aumento di potenza). Non sono coperte le spese di progettazione e le opere edili.

La Camera di Commercio ha comunicato inoltre che la domanda di partecipazione, da compilare solo ed esclusivamente secondo lo schema presente sul sito www.ptpo.camcom.it e da riprodurre in PDF e dovrà essere inviata entro e non oltre le ore 23.59 del 05/12/2023 come allegato all’indirizzo PEC della CdC competente cciaa@pec.ptpo.camcom.it indicando come oggetto la dicitura “Domanda Contributo Dispositivi Ricarica Elettrica”

Come funziona il bando?

Il bando è per spese sostenute successivamente alla candidatura.

Questo vuol dire che prima bisogna presentare la domanda via PEC, poi si può iniziare l’investimento (oppure attendere l’aggiudicazione). Le spese andranno completate entro nove mesi dall’aggiudicazione.

E’ un budget sufficiente per una stazione di ricarica?

Assolutamente sì. Tutto il nostro portfolio AC (in alcuni casi, anche comprensivo di installazione e gestione per accettare pagamenti!) rientra ampiamente in questo budget.

Potresti addirittura provare una stazione DC per ricariche più rapide!

Per sapere come sfruttare al meglio l’incentivo, prenota una call con un nostro consulente e valuteremo insieme la soluzione più idonea alle esigenze della tua attività.

Mettere una stazione di ricarica in hotel è un investimento sensato?

Sensatissimo, oggi più che mai. Ecco otto motivi per non perdere altro tempo!

Dove trovo la modulistica del bando?

L’abbiamo trovata noi per te:

Sagelio può aiutarmi?

Certo che sì, siamo qui per questo!

Possiamo aiutarti a scegliere la stazione più adatta alle tue esigenze e anche aiutarti, tramite partner qualificati, a compilare la domanda: vista la capienza del bando, è molto importante presentare subito la domanda di partecipazione!

Scegli tu come entrare in contatto con noi:

TAGS:50%camera di commerciocontributohotelpistoiapratotoscana


Resta aggiornato sul mondo della mobilità elettrica


Ti potrebbe interessare

Case Study: Ricarica Veloce con Grow Up e Sagelio

Case Study: Ricarica Veloce con Grow Up e Sagelio

La ricarica fast è senza dubbio la più richieste dai possessori di auto elettriche, e Sagelio è orgogliosa…
Otto motivi per installare una colonnina di ricarica in Hotel

Otto motivi per installare una colonnina di ricarica in Hotel

Uno dei focus di Sagelio consiste nell’occuparsi di fornire stazioni di ricarica alle strutture ricettive, considerando anche la…
Risparmiare con le auto elettriche, cosa c’è da sapere

Risparmiare con le auto elettriche, cosa c’è da sapere

In Italia, purtroppo, c’è uno scetticismo generale riguardo i veicoli e la mobilità elettrica in generale a cui…
Punti di ricarica nelle strutture ricettive: i pareri dei viaggiatori

Punti di ricarica nelle strutture ricettive: i pareri dei viaggiatori

Electromaps, leader tra i provider di servizi di mobilità elettrica, ha condotto recentemente un sondaggio tra i conducenti…