Vuoi attirare nuovi clienti nella tua struttura? Ecco degli strumenti per distinguerti dalla concorrenza e orientare la decisione finale del cliente verso un soggiorno nel tuo hotel.

Sicuramente avrai pensato più volte di arricchire i servizi del tuo hotel – e probabilmente ti saranno già arrivate le prime richieste da potenziali clienti sulla presenza di un punto di ricarica per le loro auto elettriche nel tuo parcheggio.

Il mondo alberghiero si è sempre distinto per provare ad acquisire e fidelizzare la clientela attraverso l’aggiunta di nuovi servizi, cercando di distinguersi dai competitor per orientare la decisione dei futuri ospiti. In questo articolo ti spieghiamo le 8 ragioni principali per cui dovresti prendere in considerazione l’installazione di stazioni di ricarica nella tua struttura ricettiva, a prescindere dalle sue dimensioni.

Stazione di ricarica Sagelio presso Masseria Torricella ad Alberobello (Bari)

Perché installare punti di ricarica in hotel?

1. Aumenta la tua visibilità online.

Avere una stazione di ricarica aumenterà la tua visibilità sulle piattaforme online, dai portali di prenotazioni alle app che offrono informazioni sulla disponibilità di punti di ricarica, usate da gran parte dei viaggiatori in auto elettrica.

I clienti diventano sempre più esigenti e, grazie alle comodità offerte dalla rete, si sono abituati a fare ricerche e confronti approfonditi prima di finalizzare un acquisto – specialmente quando si tratta di un viaggio desiderato e pianificato con largo anticipo.

Moltissimi portali di prenotazione (inclusi Booking.com e AirBnB) permettono di filtrare le strutture ricettive per una moltitudine di aspetti, inclusa la presenza e disponibilità di stazioni di ricarica per veicoli elettrici.

Inoltre, i proprietari di auto elettriche hanno sui loro smartphone delle applicazioni che li aiutano a localizzare i punti di ricarica e pianificare gli itinerari di conseguenza, come ad esempio Electromaps. Posizionare la tua struttura sulle mappe dei punti di ricarica ti darà una visibilità aggiuntiva, su piattaforme molto utilizzate e a cui non avresti potuto accedere altrimenti.

Per non parlare delle recensioni. Gli utenti in auto elettrica adorano lasciare recensioni per rendere più facili le esperienze di chi verrà dopo di loro e premiare albergatori sensibili alle loro esigenze: avere un punto di ricarica funzionante ed efficiente ti aiuterà a crescere in recensioni e punteggi.

2. Distinguiti dai concorrenti.

I punti di ricarica possono essere un valore aggiunto per distinguerti nel tuo settore. Infatti, anche da una ricerca rapida su eDreams o Booking.com si può verificare come meno del 5% delle strutture ricettive in Italia offra un servizio di ricarica per auto elettriche nel proprio parcheggio.

Essere tra i primi ad offrire dei punti di ricarica ti darà un buon vantaggio sulla concorrenza e ti permetterà di fidelizzare la clientela. Non farlo, d’altro canto, renderà più probabile che la crescente community di utenti di auto elettriche prediliga altre location, anche in futuro: non sottovalutare il costo di non agire! 

3. Anticipa le necessità dei tuoi clienti.

E’ ormai da qualche decennio che la pura vendita di servizi base non è più attrattiva. La strategia vincente, come sicuramente già saprai, è quella di mettere il cliente al centro e puntare ad aumentare i tassi di fidelizzazione e redditività degli ospiti.

Da questo punto di vista, dotarsi di punti di ricarica permette di offrire soluzioni (o prevenire problemi) ai clienti in auto elettriche o ibride plug-in. Si tratta di un segmento di clientela in forte crescita: nel solo 2021, sono state immatricolate 136mila auto “alla spina”, più della somma di auto a metano e gpl vendute nello stesso anno, con un +670% di crescita rispetto al 2019!

Senza dimenticare dei turisti che scelgono di noleggiare un veicolo: le stesse società di autonoleggio stanno diventando molto più sensibili rispetto all’offerta di opzioni di mobilità più sostenibile, e l’offerta di veicoli full-electric o plug-in sta crescendo esponenzialmente.

La qualità nel servizio ai clienti ti premierà con una maggiore quantità di ospiti.

4. Fidelizza i tuoi ospiti.

Questo punto è direttamente collegato al precedente. Conquistare un nuovo cliente può costare fino a 7 volte in più rispetto a conservare un cliente esistente. Secondo uno studio di Dimensional Research e Zendesk, è probabile che il 52% dei tuoi clienti, dopo aver avuto un’esperienza positiva, possa essere interessato a ripetere l’esperienza.

Visto da questa prospettiva, sembra proprio che possa valere la pena puntare sulla retention, vero?

Tieni inoltre presente che un utente di auto elettriche sarà molto più propenso ad utilizzare un servizio di parcheggio rispetto ad un utente con auto a combustione – proprio per la necessità di ricaricare l’auto. Due servizi addizionali per la tua clientela, con cui poter sperimentare con promozioni e offerte.

Stazione di ricarica Sagelio presso Masseria Bagnara a Marina di Lizzano (Taranto)

5. Attrai nuovi clienti ad alto valore.

Il profilo medio di un possessore di auto elettrica, ad oggi, è quello di una persona quarantenne, laureata e ad alto potere di spesa. Si tratta di soggetti interessati a tecnologia e sostenibilità: il tipo di clienti utili ad aumentare il fatturato della tua struttura attraverso l’acquisto di ulteriori servizi ancillari come ristorante, spa, piscina, esperienze.

Inoltre, il mondo degli utenti di auto elettriche è una vera e propria community: nel nostro network abbiamo molte storie di strutture diventate un punto di riferimento per gli elettronauti proprio grazie al passaparola dei primi utenti soddisfatti.

6. Conquista i clienti della tua area che non erano – finora – nel tuo target.

A seconda di dove deciderai di installare la tua stazione di ricarica, dal servizio che offri e dalla tua strategia, potrai scegliere se rendere i tuoi punti di ricarica accessibili anche a persone che non soggiornano nella tua struttura.

Le colonnine diventerebbero dunque una calamita per i possessori di auto elettriche che vivono o lavorano nella tua area di influenza, e ti permetterebbero di avvicinarli e offrire loro servizi accessori durante il tempo di ricarica, come il bar, la palestra, la piscina, il ristorante.

Inoltre, potrai offrire la ricarica a pagamento, iniziando a monetizzare direttamente da questo afflusso di nuovi ospiti. Sarai in grado di scegliere la tariffa di ricarica o scegliere di renderla gratuita, oppure definire una soluzione ibrida, con la possibilità di caricare gratuitamente solo a particolari categorie di utenza (ad esempio, solo ai tuoi clienti). Ovviamente, potresti pensare di creare tariffe più accattivanti in periodi di bassa stagione, in modo da aumentare il flusso di ospiti esterni nelle settimane meno frequentate.

7. Associa il tuo brand alla sostenibilità.

Il tuo hotel diventerà un alleato per lo sviluppo della mobilità elettrica, un attore protagonista nella lotta ai cambiamenti climatici.

Ovviamente il punto di ricarica è solo un piccolo passo che da solo non potrà fare della tua azienda un paladino della sostenibilità (inizia a considerare, ad esempio, una fornitura elettrica interamente da fonti rinnovabili!), ma sicuramente avvicinerà il tuo brand alle tematiche più rilevanti del dibattito pubblico contemporaneo, e a uno dei trend più promettenti per i prossimi anni del mondo dell’hospitality.

Lavorare con Sagelio, inoltre, ti permette di ricevere report sulle emissioni climalteranti evitate attraverso la ricarica delle auto nel tuo hotel, e contribuire alla nostra mission di società benefit attraverso la piantumazione di un albero in un progetto di riforestazione in Italia, dedicato alla tua struttura.

8. Entra in circuiti turistici specializzati.

Sono sempre più frequenti le agenzie di viaggio e i tour operator che offrono pacchetti dedicati a viaggi sostenibili, spesso attraverso l’utilizzo di veicoli elettrici a noleggio. 

Dotarti di una stazione di ricarica permetterà alla tua struttura di entrare in questi circuiti, che Sagelio seleziona e scrutina dal 2018: una volta installate le colonnine, proporremo la tua struttura a vari operatori turistici italiani ed internazionali, in modo da inserire il tuo hotel nei loro prestigiosi pacchetti di viaggio.

Stazione di ricarica Sagelio presso Hotel Acquario di Marina di Vasto (Chieti).

In conclusione, installare dei punti di ricarica nel tuo hotel ti offrirà numerosi benefici.

Sagelio, inoltre, ti offre varie soluzioni per ottenere tutti i vantaggi senza dover incorrere in complicazioni tecniche, gestionali o amministrative: potrai concentrarti sul fare al meglio il tuo mestiere di albergatore, mentre noi manterremo operativa e attrattiva la tua stazione di ricarica, girando comunque a te l’incasso delle ricariche.

Se non sei ancora dotato di punti di ricarica, o se vuoi espandere la tua rete, fatti contattare da un nostro consulente e scopri la nostra innovativa formula dedicata al mondo alberghiero.

You May Also Like
Continua a Leggere

In quanto tempo si ricarica un’auto elettrica?

La domanda più frequente che riceviamo da clienti e appassionati è, ovviamente, quella sui tempi di ricarica: “in quanto tempo posso ricaricare la batteria della mia auto?”. La risposta è più articolata di quanto si possa immaginare.
Continua a Leggere

Impresa e impatto positivo: essere una Società Benefit

Dal momento della sua costituzione, nella tarda estate 2017, Sagelio è una Società Benefit. In quanto tali, ci impegnamo a superare il paradigma "profit vs. no profit" e ottenere un impatto positivo perseguendo, al contempo, un profitto.
Continua a Leggere

Cinque domande da farti prima di scegliere la tua prossima auto

Con l'aumento dei modelli sul mercato, l'elettrico inizia ad essere una possibilità di acquisto concreta. Ti aiutiamo a valutarne la convenienza economica mettendo a sistema sconti, incentivi e costo di possesso, fornendoti cinque domande guida (+1) per orientarti nella decisione.