50% a fondo perduto per stazioni di ricarica in Lombardia!

50% a fondo perduto per stazioni di ricarica in Lombardia!

Si sblocca un altro incentivo, questa volta su base regionale: in Lombardia, contributo a fondo perduto del 50% sull’acquisto di stazioni di ricarica per veicoli elettrici per le imprese turistiche.

Le Camere di Commercio Lombarde hanno pubblicato il Bando Turismo 2023: 50% di contributo a fondo perduto per imprese turistiche, a sostegno di investimenti dai 3.000€ ai 10.000€ per tecnologie e strumenti innovativi.

Non potevano mancare, tra gli investimenti ammissibili, le stazioni di ricarica per auto elettriche.

Transizione digitale e sostenibile per l’industria turistica lombarda

E’ quella della doppia transizione (digitale e sostenibile) la leva che le Camere di Commercio di Bergamo, Brescia, Como – Lecco, Cremona, Milano, Monza – Brianza – Lodi e Varese intendono usare per favorire il rilancio della domanda per le imprese turistiche della Regione.

Per questo, sono stati stanziati 440.000€ per contribuire a investimenti che possano migliorare la fruizione delle esperienze turistiche, così suddivisi per provincia:

Chi può partecipare al bando a fondo perduto?

Il bando è rivolto ad aziende con sede legale o operativa oggetto dell’intervento nelle province lombarde di cui sopra e con i seguenti codici ATECO (anche se secondari):

  • 55 Alloggio
  • 56 Attività di servizi di ristorazione
  • 93 Attività sportive e di intrattenimento – divertimento
  • 49.31 – Trasporto terrestre di passeggeri in aree urbane e suburbane (rientrano qui i bus turistici)
  • 49.32 – Trasporto con taxi, noleggio di autovetture con conducente
  • 49.39 – Altri trasporti terrestri di passeggeri n.c.a.
  • 50.30 – Trasporto di passeggeri per vie d’acque interne
  • 77.11 – Noleggio di autovetture ed autoveicoli leggeri
  • 77.21 – Noleggio di attrezzature sportive e ricreative
  • 77.34 – Noleggio di mezzi di trasporto marittimo e fluviale
  • 77.35 – Noleggio di mezzi di trasporto aereo
  • 77.39.10 – Noleggio di altri mezzi di trasporto terrestre n.c.a.
  • 79 – Agenzie di viaggio, tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse
  • 90 – Attività creative, artistiche e di intrattenimento
  • 91 – Attività di biblioteche, archivi, musei e altre attività culturali
  • 93 – Attività sportive.

Quindi non solo hotel, ma un mondo esteso della ricettività, che potrebbe usufruire di questo interessante bando per dimezzare il costo di acquisto e gestione di una stazione di ricarica per veicoli elettrici da mettere anche al servizio dei clienti, creando nuovi flussi di ricavi.

Leggi anche: 8 Ragioni per installare una stazione di ricarica per auto elettriche nel tuo hotel.

Cosa si può acquistare con il contributo del 50%?

Il bando prevede due misure.

Misura A per i beni immateriali (soluzioni digitali).

Misura B per i beni materiali (soluzioni tecnologiche). Tra queste ultime, sono espressamente citate le stazioni di ricarica per veicoli elettrici. Nessuna interpretazione necessaria, dunque: il bando è scritto proprio per voi.

Come viene agevolato l’investimento?

Il bando prevede un contributo a fondo perduto per il 50% dell’investimento.

L’investimento agevolabile deve essere compreso tra i 3.000 e i 10.000€, con agevolazioni che vanno quindi da 1.500 a 5.000€.

E’ un budget sufficiente per una stazione di ricarica?

Assolutamente sì. Tutto il nostro portfolio AC (in alcuni casi, anche comprensivo di installazione e gestione per accettare pagamenti!) rientra ampiamente in questo budget.

Potresti addirittura provare una stazione DC per ricariche più rapide!

Per sapere come sfruttare al meglio l’incentivo, prenota una call con un nostro consulente e valuteremo insieme la soluzione più idonea alle esigenze della tua attività.

Come candidarsi al Bando Turismo delle Camere di Commercio della Lombardia?

Le candidature saranno ammesse dalle ore 12:00 del 5 settembre 2023 fino alle ore 12:00 del 12 ottobre 2023 (o fino all’esaurimento delle risorse), sul portale dedicato delle Camere di Commercio. Sì, avete letto bene, esattamente la stessa scadenza dell’altro importante Bando di questa fine estate: Parco Agrisolare 2023.

Il bando è a sportello: se in possesso dei requisiti, la graduatoria considera le prime domande arrivate in ordine cronologico! Insomma, meglio preparare tutto prima ed essere pronti il 5 settembre.

Per candidarsi, bisognerà caricare la domanda di contributo e il prospetto spese.

Come ottenere il contributo a fondo perduto?

Prima pagare, poi rendicontare: una volta finiti in graduatoria, si avrà tempo fino ad aprile 2024 per effettuare gli investimenti e rendicontare le spese, sempre sul portale WebTelemaco.

Il contributo a fondo perduto verrà erogato a rendicontazione conclusa.

Dove trovo la modulistica del bando?

L’abbiamo trovata noi per te:

Sagelio può aiutarmi?

Certo che sì, siamo qui per questo!

Possiamo aiutarti a scegliere la stazione più adatta alle tue esigenze e anche aiutarti, tramite partner qualificati, a compilare la domanda: essere pronti prima del 5 settembre potrà fare la differenza!

Scegli tu come entrare in contatto con noi:



Resta aggiornato sul mondo della mobilità elettrica


Ti potrebbe interessare

Case Study: Ricarica Veloce con Grow Up e Sagelio

Case Study: Ricarica Veloce con Grow Up e Sagelio

La ricarica fast è senza dubbio la più richieste dai possessori di auto elettriche, e Sagelio è orgogliosa…
Otto motivi per installare una colonnina di ricarica in Hotel

Otto motivi per installare una colonnina di ricarica in Hotel

Uno dei focus di Sagelio consiste nell’occuparsi di fornire stazioni di ricarica alle strutture ricettive, considerando anche la…
Risparmiare con le auto elettriche, cosa c’è da sapere

Risparmiare con le auto elettriche, cosa c’è da sapere

In Italia, purtroppo, c’è uno scetticismo generale riguardo i veicoli e la mobilità elettrica in generale a cui…
Punti di ricarica nelle strutture ricettive: i pareri dei viaggiatori

Punti di ricarica nelle strutture ricettive: i pareri dei viaggiatori

Electromaps, leader tra i provider di servizi di mobilità elettrica, ha condotto recentemente un sondaggio tra i conducenti…