Il dibattito è legittimo e costante: ma queste auto “a zero emissioni” sono veramente la miglior risposta ecologica al problema delle emissioni del trasporto? Quanto inquinano le auto elettriche? L’analisi di Trasport&Environment porta una nuova prospettiva.

Elettrico = ecologico. E’ un falso mito, che cerchiamo sempre di sottolineare quando possibile. L’auto elettrica è potenzialmente un mezzo più ecologico degli altri mezzi a motore disponibili, ma assolutamente non in maniera automatica.

Vanno considerate le emissioni di produzione, l’utilizzo del mezzo e la tipologia di energia con cui si ricaricano le batterie, per evitare il rischio di un “effetto metano” – un mezzo di trasporto considerato verde e reclamizzato come tale per ragioni commerciali più che concrete, fino all’inevitabile smentita scientifica e le conseguenze politiche derivate da inevitabili tagli a sussidi e incentivi.

Per fare chiarezza, Trasport & Environment, think tank europeo basato a Bruxelles e impegnato da trent’anni nella promozione di modalità di trasporto più rispettose dell’ambiente, ha prodotto un interessante report da poco disponibile sul loro sito, utile a capire quanto inquinano le auto elettriche rispetto alle loro controparti tradizionali.

Un buon assortimento di variabili

La peculiarità di questo rapporto è nel tentativo di evitare di fare di tutta l’erba un fascio. Infatti, per valutare il confronto tra auto tradizionali ed elettriche, vengono presi in considerazione:

  • Anno di acquisto del mezzo (2020 o tra 10 anni)
  • Segmento del veicolo (piccola, media, grande, lusso, alta percorrenza / taxi)
  • Alimentazione (benzina, gasolio, elettrica)
  • Area di approvvigionamento energetico in cui è avvenuta la produzione delle batterie (EU media, EU low-carbon, EU high-carbon, Cina)
  • Paese in cui si guida – e ricarica – l’auto

Nella stima delle emissioni durante l’intero ciclo di vita dell’auto, vengono dunque considerati sia il processo produttivo dell’auto e della batteria che l‘utilizzo quotidiano della stessa. E’ possibile il confronto con modelli comparabili ad alimentazione diesel o benzina.

Un risultato interessante

L’esito dello studio è abbastanza univoco: secondo gli autori, quale che sia il mercato di riferimento o il modello dell’auto, durante l’intero ciclo di vita l’auto elettrica emette meno CO2, quale che sia il mix energetico di approvvigionamento.

E’ tuttavia importante sottolineare che anche in questo studio è evidenziato come, fino a una certa percorrenza, l’auto elettrica abbia delle maggiori emissioni chilometriche, dovendo “smaltire” le emissioni in eccesso per la produzione della batteria.

Sulla base dello studio, in termini medi risulta che i territori dove l’impiego di un’auto elettrica risulta maggiormente conveniente sul piano delle emissioni sono Svezia e Francia. Lì un’auto elettrica emette in media rispettivamente il 79 e il 77 per cento di CO2 in meno rispetto a un equivalente ai sistemi endotermici.

Nel caso italiano, parliamo comunque del 57% di emissioni in meno.

Valuta il tuo caso particolare!

Altro elemento interessante di questo studio è la possibilità di utilizzare un semplice tool online per fare degli esperimenti diretti di valutazione, impostando noi stessi le variabili.

Si può fare direttamente a questo indirizzo.

L’altra campana

Riteniamo importante costruirsi un’opinione attraverso il confronto di tesi contrastanti. Di seguito riportiamo dunque i link a un paio di articoli che fanno riferimento a ricerche e dati attendibili e che, sostanzialmente, sostengono che l’auto diesel sia meno inquinante di quella elettrica.

… ops, non ne abbiamo trovati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like
Continua a Leggere

In quanto tempo si ricarica un’auto elettrica?

La domanda più frequente che riceviamo da clienti e appassionati è, ovviamente, quella sui tempi di ricarica: “in quanto tempo posso ricaricare la batteria della mia auto?”. La risposta è più articolata di quanto si possa immaginare.
Continua a Leggere

Impresa e impatto positivo: essere una Società Benefit

Dal momento della sua costituzione, nella tarda estate 2017, Sagelio è una Società Benefit. In quanto tali, ci impegnamo a superare il paradigma "profit vs. no profit" e ottenere un impatto positivo perseguendo, al contempo, un profitto.
costi di ricarica auto elettrica
Continua a Leggere

Quanto costa ricaricare un’auto elettrica?

E' la domanda più comune che ci sentiamo fare mentre ricarichiamo le nostre auto, il discrimine principale della scelta d'acquisto, il più semplice metro di paragone con un'auto tradizionale. Quanto costa una ricarica?
Continua a Leggere

2019: l’anno dell’elefante

In attesa dell'approvazione del Bilancio 2019 e della pubblicazione della Relazione d'Impatto, un piccolo resoconto delle cose più belle del nostro primo anno da "adulti".