Di Manuela Talana

Il secondo contributo di questa settimana dedicata a degli ospiti speciali sul blog arriva da Manuela Talana, fondatrice di LowCarbonTravels.nl, che ci racconta la sua avventura imprenditoriale nel mondo del turismo sostenibile. Galeotta fu una vacanza in Sicilia…

Manuela Talana è un’imprenditrice Italiana che vive ad Amsterdam. Grande appassionata e orgogliosa della sua Terra natale, da anni promuove nei Paesi Bassi il Made in Italy in tutte le sue forme (lingua, cultura, storia, territorio, tradizione). Nella sua vita privata è sensibile ed attiva sui temi della solidarietà ed assistenza sociale ai meno fortunati. Al momento è a capo del Tour Operator di sua fondazione Low Carbon Travels, specializzato in viaggi eco-sostenibili.

Oggi vi raccontiamo la storia di uno dei nostri partner esteri, Low Carbon Travels, un tour operator eco-sostenibile con base ad Amsterdam, creato da Manuela Talana.

Le origini

Manuela Talana, nata in Sardegna da padre italiano e madre olandese, decide nel 1996 di partire dalla sua isola natale per andare a conoscere in Olanda la sua  “componente nordica”.  Quella che doveva essere una breve vacanza, alla fine si è trasformata in un cambio totale di vita, e Manuela vive attualmente ancora e con piacere nel Paese dei tulipani e dei mulini a vento.

In Olanda lavora per oltre 11 anni per l’Ambasciata Italiana (dipartimento culturale) e nel 2010 fonda ad Amsterdam una nuova scuola di lingue, chiamata Studiolingua, che ben presto cresce e si consolida in ben 10 città sparse per i Paesi Bassi.

A causa di seri problemi di salute sorti alla fine del 2016 e di un grave incidente d’auto nell’agosto 2017, Manuela è costretta a smettere di lavorare per un lungo periodo e , all’inizio del 2018, a vendere la sua scuola e concentrarsi completamente sulla guarigione.

Dopo un lungo periodo di riposo e recupero fisico, Manuela ritorna pian piano a “vivere” e, quando le cose vanno sempre meglio, riprende a nutrire una delle sue più grandi passioni: viaggiare!

Galeotta fu la Sicilia…

E così a fine 2018 si ritrova a visitare la bellissima Sicilia e fa tappa anche a Piazza Armerina, a visitare i mosaici dell’Antica Villa Romana del Casale. Nel parcheggio del Boutique Hotel dove Manuela alloggia (Villa Trigona), improvvisamente nota una colonnina di ricarica per auto elettriche

In Olanda Manuela è abituata a vedere colonnine di ricarica e auto elettriche in ogni angolo della strada (l’Olanda possiede al momento circa 40.000 colonnine pubbliche!) ma trovare questa colonnina nel cuore della Sicilia la incuriosisce e così chiede maggiori informazioni al proprietario dell’hotel.

Lui le racconta orgoglioso che Villa Trigona è stata inclusa nel progetto Donna Sicilia creato dalla rinomata società di autonoleggio Sicily by Car.

“donna sicilia”, il progetto di sicilybycar da cui è partita l’avvenura di manuela nel 2018

Sicily by Car è una delle più grandi aziende di autonoleggio in Italia (ed è 100% italiana) che esiste da oltre 55 anni e ha più di 50 sedi in tutta Italia. Donna Sicilia è stata creata da Tommaso Dragotto, CEO e proprietario di Sicily by Car.

Il progetto nasce dal puro amore per la sua Sicilia. La sua missione: installare colonnine di ricarica presso dimore storiche siciliane, mettere a disposizione per il noleggio auto full-electric e permettere così al viaggiatore di godere dell’autentico splendore siciliano, limitando al minimo la sua impronta ecologica, così che il patrimonio naturale sia preservato per le generazioni future.

Manuela rimane affascinata dal progetto sostenibile di Dragotto, un vero pioniere nel profondo sud d’Italia, e una volta tornata in Olanda fa maggiori ricerche su Donna Sicilia, su viaggi sostenibili e auto elettriche. Qualche mese dopo Manuela contatta direttamente Tommaso Dragotto per chiedergli un incontro in Sicilia e fargli una proposta commerciale.

Arriva Low Carbon Travels

L’incontro ha luogo a Palermo a marzo del 2019, e Dragotto racconta appassionatamente che ogni dimora storica selezionata è di proprietà di una famiglia siciliana, al fine di poter offrire un’esperienza autentica.

Questa esperienza storica è collegata al futuro: tutti gli alloggi sono dotati di stazioni di ricarica (finanziate da Sicily by Car) dove l’auto viene caricata gratuitamente. Oltre alla guida a zero emissioni, gli altri ingredienti sostenibili di una vacanza Donna Sicilia sono l’uso di prodotti locali, differenziazione e riciclo di rifiuti, recupero acque piovane e uso di energia solare.

Durante l’incontro Manuela e Dragotto trascorrono ore a parlare di conservazione della natura, sostenibilità, supporto all’economia locale e amore per l’Italia. I due decidono quindi di siglare un accordo per poter offrire questi viaggi eco-sostenibili al mercato olandese. Manuela crea a tal fine il tour operator Low Carbon Travels, che diventa subito partner esclusivo per l’Olanda del progetto Donna Sicilia.

Low Carbon Travels offre pacchetti vacanza individuali ecosostenibili, caratterizzati da un’impronta ecologica minima o addirittura neutrale.

I pacchetti di viaggio sono generalmente composti da 4 elementi:

  1. Volo aereo dai Paesi Bassi alla Sicilia + compensazione CO2
    oppure viaggio in treno dai Paesi Bassi alla Sicilia – con combinazione di traghetto
  2. Noleggio a destinazione di auto elettrica della Sicily by Car
  3. Soggiorno presso dimore storiche eco-sostenibili del progetto Donna Sicilia
  4. Escursioni ed attività eco-sostenibili in collaborazione con piccole organizzazioni locali

Oltre la Sicilia

da quest’anno, lowcarbontravels offre anche pacchetti turistici eco-sostenibili in puglia, in collaborazione con sagelio.

Dopo il lancio a fine maggio 2019, il pubblico olandese, sempre molto attento all’innovazione e al tema della sostenibilità, abbraccia immediatamente il progetto di Low Carbon Travels e cominciano ad arrivare le prenotazioni. Il successo è talmente grande che Manuela decide di estendere il campo d’azione ad altre regioni italiane.

Ed è così che casualmente facendo ricerche online (ma nulla accade casualmente…) Manuela si imbatte sul sito di Sagelio. Parlando al telefono con Giancarlo e Luca, la sinergia su visione futura, obiettivi e modus operandi è immediata, così come la reciproca stima e simpatia.

Grazie a questa nuova collaborazione Low Carbon Travels offre dallo scorso febbraio anche pacchetti viaggio eco-sostenibili in Puglia. Particolare successo riscontra l’offerta di un Train&Drive: il cliente olandese arriva a Bari con treno internazionale che attraversa Olanda, Germania, Svizzera e l’Italia fino al tacco. A Bari l’auto elettrica è pronta per portarlo a visitare il Salento, dove alloggia in tre diverse strutture provviste di colonnina di ricarica installate da Sagelio grazie al loro smart system di leasing. Il cliente si muove in completa libertà e ad impatto zero in una regione bellissima che offre tanti spunti diversi per godere di natura, storia e tradizione locali.

Sagelio e Low Carbon Travels continuano a lavorare insieme per portare la mobilità turistica elettrica in tutte le altre regioni italiane.

Se hai una struttura ricettiva e sei interessato ad essere inserito in questo innovativo e lungimirante circuito, contatta direttamente Sagelio compilando il form alla fine di questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like
Continua a Leggere

In quanto tempo si ricarica un’auto elettrica?

La domanda più frequente che riceviamo da clienti e appassionati è, ovviamente, quella sui tempi di ricarica: “in quanto tempo posso ricaricare la batteria della mia auto?”. La risposta è più articolata di quanto si possa immaginare.
Continua a Leggere

Antifragilità

La crisi del settore turistico a seguito della pandemia da Covid-19 è inevitabile: cosa può fare una microimpresa come la nostra, tremendamente interdipendente con il settore, per dare il suo contributo a superare questi tempi bui? Ecco le riflessioni del nostro co-fondatore.